Archivia: 2011

21 Dec 2011
Sentenze

Rispetto dei diritti fondamentali condiziona anche il diritto dell'unione europea (CGE, N.S., C‑411/10 e C‑493/10)

Corte di Giustizia europea

Argomenti correlati: diritti umani, asilo, diritto penale dell'unione europea

L’art. 4 della Carta dei diritti fondamentali dell’Unione europea deve essere interpretato nel senso che gli Stati membri, compresi gli organi giurisdizionali nazionali, sono tenuti a non trasferire un richiedente...

Leggi di più su 'Rispetto dei diritti fondamentali condiziona anche il diritto dell'unione europea (CGE, N.S., C‑411/10 e C‑493/10)'...
17 Oct 2011
Sentenze

"Stronzate" in una riunione è ingiuria (Cass., 37380/11)

Cassazione penale

Argomenti correlati: ingiuria, diritto di critica, libera manifestazione del pensiero

"Lei dice solo stronzate" durante una riunione scolastica lede l'onore e il decoro perchè tende non ad una critica aspra, ma a squalificare la persona. 

Leggi di più su '"Stronzate" in una riunione è ingiuria (Cass., 37380/11)'...
22 Sep 2011
Sentenze

Compatibile lo spaccio di lieve entità con l'attenuante del danno di speciale tenuità

Tribunale di Genova

Argomenti correlati: Testo Unico stupefacenti, spaccio di lieve entità, attenuante, danno di speciale tenuità, codice penale

L'attenuante del danno di speciale tenuita' (62 n. 4 c.p.) può trovare applicazione anche nei reati in materia di stupefacenti a condizione che l'evento dannoso o pericoloso concretamente verificatosi sia...

Leggi di più su 'Compatibile lo spaccio di lieve entità con l'attenuante del danno di speciale tenuità (Tribunale di Genova, I, 22 settembre 2011)'...
9 Sep 2011
Sentenze

Gli indizi dello spaccio non possono consistere in mere illazioni o giudizi stereotipati

Nicola Canestrini

Argomenti correlati: Gravi indizi di colpevolezza

La valutazione della sussistenza dei gravi indizi di colpevolezza e delle esigenze cautelari non può basarsi su motivazione basata su formule stereotipati non tenendo conto di dati fattuali significativi quale...

Leggi di più su 'Gli indizi dello spaccio non possono consistere in mere illazioni o giudizi stereotipati'...
13 May 2011
Sentenze

La condanna penale non è automaticamente ostativa alla regolarizzazione

TAR Trento

Argomenti correlati: extracomunitario, condanna penale, ostativo, sanatoria, regolarizzazione, emersione, cittadino extracomunitario

Al cittadino extracomunitaro condannato per vendita di borse contraffatte non è preclusa automaticamente la regolarizzazione prevista dalla sanatoria del 2009.

Leggi di più su 'Condanna penale e regolarizzazione di cittadino extracomunitario (TAR Trento, ordinanza 13 maggio 2011)'...
18 Apr 2011
Sentenze

False dichiarazioni su condanne penali (Cass.15524/11)

Cassazione penale

Argomenti correlati: passaporto, autocertificazione, false dichiarazioni, sospensione condizionale

E' reato affermare falsamente di non aver precedenti penali  nella dichiarazione sostitutiva dell'atto di notorietà ai sensi del D.P.R. n. 445 del 2000, art.

Leggi di più su 'False dichiarazioni su condanne penali (Cass.15524/11)'...
11 Apr 2011
Sentenze

Spaccio di isomeri di sostanza stupefacente (Cass. pen., sentenza 14431/2011)

Corte di Cassazione

Argomenti correlati: Testo Unico stupefacenti, spacio, sostanza non tabellata, isomero

Ai fini dell'inquadramento di una determinata sostanza dotata di effetti stupefacenti o psicotropi in una delle specie elencate nelle tabelle del testo unico, deve aversi riguardo alla effettiva nozione della...

Leggi di più su 'Spaccio di isomeri di sostanza stupefacente (Cass. pen., sentenza 14431/2011)'...
5 Apr 2011
Sentenze

Sarigiannis vs. Italia (CEDU, II, n. 14569/05)

Corte europea dei diritti dell'Uomo

Argomenti correlati: CEDU

L’art. 3 CEDU, pur non vietando il ricorso alla forza da parte degli agenti di polizia durante un fermo per accertamenti, assoggetta tale uso della forza a specifici requisiti di...

Leggi di più su 'Sarigiannis vs. Italia (CEDU, II, n. 14569/05)'...
11 Mar 2011
Sentenze

Rapporti fra CEDU, diritto comunitario e diritto nazionale (Corte cost., sent. 80/2011)

Corte Costituzionale

Argomenti correlati: CEDU, diritto comunitario, Unione europea

La summa del pensiero della Corte in tema di rapporti interordinamentali, sia con la CEDU che col diritto dell’Unione , a favore di una separazione di procedimenti (a discapito di...

Leggi di più su 'Rapporti fra CEDU, diritto comunitario e diritto nazionale (Corte cost., sent. 80/2011)'...
2 Mar 2011
Sentenze

Confuso, sudato e positivo a cannabis e MDMA? (GIP Bz, 2013)

Tribunale di Bolzano

Argomenti correlati: guida sotto effetto di sostanze stupefacenti, reati stradali

In nome del popolo italiano, il Giudice per le indagini preliminari, dott. Walter Pelino, all'udienza del 15.02.2011 ha emesso la seguente

Leggi di più su 'Confuso, sudato e positivo a cannabis e MDMA? (GIP Bz, 2013)'...

Recenti Pubblicazioni

Non esiste un diritto all'arma (CdS, 4334/17)

L'autorizzazione al possesso e al porto delle armi non integra un diritto all’arma, ma costituisce, infatti, il frutto di una valutazione discrezionale nella quale confluiscono sia la mancanza di requisiti negativi, sia la sussistenza di specifiche ragioni positive,

Rifiuto di farsi identificare (Cass., 42808/17)

Il rifiuto di consegnare il documento di riconoscimento al pubblico ufficiale integra il reato di cui agli artt. 4 T.U.L.P.S. e 294 del relativo regolamento, non già il rifiuto di fornire indicazioni sulla propria identità personale, sanzionato invece dall'art. 651 c.p.: peraltro, la norma richiede che il pubblico ufficiale eserciti in concreto le pubbliche funzione al momento della richiesta. 

Rifiuta alcoltest: non c'è reato (Cass. 42255/17)

Non è punibile per speciale tenuità del fatto chi si rifiuta di sottoporsi ad alcoltest ma in concreto non ha recato pregiudizio effettivo alla circolazione e alla incolumità degli utenti della strada.

Cestinare file pedopornografici non basta (Cass. 39458/17)

La presenza di files di natura pedopornografica nel cestino costituisce segno della detenzione consapevole dei medesimi files, con conseguente sussistenza del reato. 

Testimoni trattenuti in caserma: è sequestro di persona (Cass. 36885717)

I pubblici ufficiali che trattengono una persona in caserma con la finalità di raccogliere le loro deposizioni rispondono di sequestro di persona aggravato dall'abuso di potere (art. 605, co. 2, n. 2, c.p.) e non di arresto illegale (art. 606 c.p.): si tratta in particolare di alcuni militari della Guardia di Finanza, riconosciuti colpevoli del reato di sequestro di persona aggravato dall’abuso di potere in quanto pubblici ufficiali, per aver trattenuti indebitamente in caserma per circa 12 ore alcune persone non per trarle in arresto, ma in attesa di essere sentite come testimoni nell’ambito di una vicenda che aveva visto coinvolti, stavolta come persone offese, alcuni finanzieri.

Ti sposi solo per l'eredita' .. è diffamazione (Cass. 31434/17)

Insinuare che ci si è sposati per acquisire lo status di vedova, allo stato di ereditare in beni, e quindi per interesse, è diffamazione.