Risorse

26 Mar 2012
Sentenze

Coltivazione domestica di marijuana non punibile per inoffensività (Tribunale Milano, 13 ottobre 200

Nicola Canestrini

Argomenti correlati: coltivzione domestica, Testo Unico stupefacenti, offensività

La coltivazione domestica di marijuana può essere inoffensiva (Corte Costituzionale, sent. 360/1995): è infatti irrilevante sul piano penale ogni condotta concretamente inidonea a ledere il bene protetto dalla norma, in...

Leggi di più su 'Coltivazione domestica di marijuana non punibile per inoffensività (tr. Milano, 13 ottobre 2009)'...
26 Mar 2012
Sentenze

Libera circolazione di cittadini comunitari, controlli frontalieri e respingimento illegittimo

Nicola Canestrini

Argomenti correlati: respingimento alla frontiera, conrolli frontalieri, libera circolazione dei cittadini comunitari, Unione europea, european social forum

L’art. 1 del DPR 18.1.2002 n. 54 sancisce il principio del libero ingresso nel territorio italiano dei cittadini di uno stato membro dell’Unione europea, e le relative deroghe debbono essere...

Leggi di più su 'Libera circolazione di cittadini comunitari, controlli frontalieri e respingimento illegittimo '...
26 Mar 2012
Sentenze

Integrazione probatoria ufficiosa (art. 507 c.p.p.) e principi del giusto processo

Nicola Canestrini

Argomenti correlati: integrazione probatoria, potere d'ufficio, rito accusatorio, rito inquisitorio, potere d'ufficio del giudice, prova, dibattimento penale

L'art. 507 CPP non può essere interpretato (se se ne vuole dare una lettura costituzionalmente orientata) nel senso che al giudice va riconosciuto un ampio potere suppletivo tale da sopperire...

Leggi di più su 'Integrazione probatoria ufficiosa (art. 507 c.p.p.) e principi del giusto processo'...
26 Mar 2012
Sentenze

Accesso abusivo al sistema informatico (Cass. pen., 4694/12)

Nicola Canestrini

Argomenti correlati: accesso abusivo, sistema informatico, misure di sicurezza

Integra la fattispecie criminosa di accesso abusivo ad un sistema informatico o telematico protetto, prevista dall'art. 615-ter cod.

Leggi di più su 'Accesso abusivo al sistema informatico (Cass. pen., 4694/12)'...
26 Mar 2012
Sentenze

Anche in caso di reati commessi durante una manifestazione va provata la responsabilità del singolo

Nicola Canestrini

Argomenti correlati: Manifestazione, scontri, responsabilità di gruppo

La condotta dell'indagato non può esseere valutata complessivamente e in maniera indifferenziata neppure durante una manifestazione, come se si trattasse di un soggetto collettivo: va invece operata la necessaria distinzione...

Leggi di più su 'Non esiste una responsabilità penale di gruppo nemmeno durante una manifestazione'...
26 Mar 2012
Sentenze

Gli indizi dello spaccio non possono consistere in mere illazioni o giudizi stereotipati

Nicola Canestrini

Argomenti correlati: Testo Unico stupefacenti, indizi, fini di spaccio, misura cautelare, dosi, contante, bilancino, sostanza stupefacente

La valutazione della sussistenza dei gravi indizi di colpevolezza e delle esigenze cautelari non può basarsi su motivazione basata su formule stereotipati non tenendo conto di dati fattuali significativi quale...

Leggi di più su 'Gli indizi dello spaccio non possono consistere in mere illazioni o giudizi stereotipati'...
26 Mar 2012
Sentenze

Danno da perdita parentale

Nicola Canestrini

Argomenti correlati: danno catastrofale, danno da perdita parentale, danno biologico, danno tanatologico, iure proprio, iure successionis, incidente stradale

Il danno da perdita parentale è ontologicamente diverso da quello che consegue alla lesione della integrità psicofisica (danno lato sensu, biologico)e si collega alla violazione di un diritto di rilevanza...

Leggi di più su 'Danno da perdita del rapporto parentale '...
26 Mar 2012
Sentenze

Risarcibilità del danno ai familiari della vittima di un grave incidente stradale

Nicola Canestrini

Argomenti correlati: sinistro stradale, danno parentale, danno morale, danno biologico, iure proprio

In caso di gravi lesioni subite dal figlio convivente all'esito di sinistro stradale, il giudice deve ritenere provata la sofferenza inferiore (o patema d'animo) e lo sconvolgimento dell'esistenza che (anche)...

Leggi di più su 'Risarcibilità del danno ai familiari della vittima gravemente ferita'...
26 Mar 2012
Sentenze

Sequestrabile l'automobile solo se vi è collegamento stabile con l’attività di spaccio

Nicola Canestrini

Argomenti correlati: guida, sequestro, COdice della Strada, sostanza stupefacenti, collegamento strutturale, sequestro della macchina

Nel caso di autovettura utilizzata per il trasporto di sostanza stupefacente destinata allo spaccio, per legittimare un sequestro non è sufficiente il semplice impiego in tale uso, ma è necessario...

Leggi di più su 'Sequestro dell'autovettura utilizzata per lo spaccio di sostanze stupefacenti'...
26 Mar 2012
Sentenze

Importazione di sostanze stupefacenti e locus commissi delicti

Nicola Canestrini

Argomenti correlati: importazione, locus commissi delicti, Sostanze stupefacenti, cocaina, aeroporto

Il delitto di importazione di sostanze stupefacenti attraverso l’uso del mezzo aereo si consuma nel momento in cui la merce viene introdotta nello spazio aereo anche se non abbia ancora...

Leggi di più su 'Importazione di sostanze stupefacenti e locus commissi delicti '...

Recenti Pubblicazioni

Carcere e dignità umana (Cass. 27766/17)

Affinchè la pena non si risolva in un trattamento inumano e degradante, nel rispetto dei principi di cui agli artt. 27, terzo comma Cost. e 3 Convenzione EDU, lo stato di salute è incompatibile con il regime carcerario quando determini un'esistenza al di sotto della soglia di dignità che deve essere rispettata pure nella condizione di restrizione carceraria.

Minore ferito: colpa del genitore? (Cass. 26257/17)

Minore infila la mano nel frullatore: quando rileva la condotta (omissiva) del genitore rispetto ad un evento lesivo che il minore si è autoinflitto a seguito di un comportamento evidentemente frutto della sua incapacità di percepire il pericolo ed i rischi?

Apologia di reato tramite Facebook (Cass. 24103/17)

L’attività di proselitismo, fondata su ragioni di carattere etnico o religioso, ben può essere effettuata mediante i canali telematici - tra i quali occorre certamente comprendere il soda network denominato Facebook - attraverso cui si mantengono i contatti tra gli aderenti o i simpatizzanti, mediante la diffusione di documenti e testi apologetici, la programmazione di azioni dimostrative, la raccolta di elargizioni economiche, la segnalazione di persone responsabili di avere operato a favore della causa propagandata.

Simboli religiosi e ordine pubblico: no al porto del Kirpan (Cass. 24084/17)

Nessun credo religioso può legittimare il porto in luogo pubblico di armi o di oggetti atti ad offendere

Furto di bene abbandonato non è reato (Cass. 23093/17)

Non può ritenersi compatibile con il principio di offensività la declaratoria di responsabilità per il reato di furto avente ad oggetto un vecchio cartello di segnaletica stradale arrugginito, ormai sostituito dall'Amministrazione.

Filma di nascosto rapporti sessuali in casa propria: non c'è reato (Cass. pen. 22221/17)

Non commette reato chi filma in casa propria rapporti intimi avvenuti con la convivente.