Risorse

20 Sep 2012
Sentenze

L'aggravante dell'ingente quantità di cui all'art. 80 TU stupefacenti (Cass. pen., SSUU, n.36258/201

Corte di Cassazione

Argomenti correlati: aggravante, ingente quantità, D.P.R., DPR 309

Ai fini della configurabilità dell'aggravante di cui all'art. 80 DPR 309/1990 (Testo Unico Stupefacenti) secondo un dato statistico non possono di regola definirsi “ingenti” quantitativi di droghe che, in  riferimento alle...

Leggi di più su 'L'aggravante dell'ingente quantità di cui all'art. 80 TU stupefacenti (Cass. pen. SSUU, n.36258/2012)'...
8 Jun 2012
Sentenze

Effetti penali in malam partem per fonti europee (Cass., 22225/10)

Cassazione penale

Argomenti correlati: diritto penale europeo, ricettazione, incauto acquisto

L'obbligo di interpretazione conforme rispetto ad obblighi comunitari non può giungere sino al punto che una direttiva, di per se stessa e indipendentemente da una legge nazionale di trasposizione, crei...

Leggi di più su 'Effetti penali in malam partem per fonti europee (Cass., 22225/10)'...
24 May 2012
Sentenze

L'uso di gruppo di sostanza stupefacente

Nicola Canestrini

L’uso di gruppo di droga conseguente al mandato all’acquisto collettivo, conferito ad uno dei consumatori e nella certezza originaria dell’identità degli altri, non costituisce condotta penalmente rilevante ai sensi dell’art.

Leggi di più su 'L'uso di gruppo di sostanza stupefacente'...
26 Apr 2012
Sentenze

Consumo di sostanza stupefacente, licenziamento, motivazione (Cass. Civ., 6498/12)

Cassazione Civile

Argomenti correlati: sostanza stupefacente, consumo, licenziamento

La detenzione di sostanza stupefacente, per essere fatto irrilevante per il rapporto lavorativo ed attenere alla sfera rigorosamente privata del lavoratore (qui: dipendente di una banca), necessita di motivazione adeguata.

Leggi di più su 'Consumo di sostanza stupefacente, licenziamento, motivazione (Cass. Civ., 6498/12)'...
18 Apr 2012
Sentenze

Accertamento tributario e processo penale (Cass.pen., 14855/12)

Cassazione penale

Argomenti correlati: accertamento tributario, processo penale

E' da escludere l'incidenza del giudicato tributarlo nel parallelo processo penale sia perchè diversi sono gli strumenti probatori e di difesa sia perchè il principio del "libero convincimento" del giudice...

Leggi di più su 'Accertamento tributario e processo penale (Cass.pen., 14855/12)'...
26 Mar 2012
Articoli

L'accesso abusivo a sistema informatico (art. 615 ter c.p.). Le misure di sicurezza

Nicola Canestrini

Argomenti correlati: accesso abusivo, sistema informatico, misure di sicurezza

Le informazioni di ogni sito vengono memorizzate su documenti chiamati pagine web ed inserite in computer chiamati web server.

Leggi di più su 'Accesso abusivo a sistema informatico. Le misure di sicurezza (art. 615 ter c.p.)'...
26 Mar 2012
Articoli

Diritto di resistenza e fatti di incitamento all'odio razziale

Nicola Canestrini

Argomenti correlati: diritto processuale penale, estradizione

Avvertenza: Si tratta di una memoria difensiva (opportunamente modificata per necessità di rispetto delle regole deontologiche) dd. 17 giugno 2010 agli atti del procedimento penale 2085/10 R.G.G.I.P.

Leggi di più su 'Il diritto di resistenza rispetto a fatti di incitamento dell'odio razziale'...
26 Mar 2012
Articoli

Estradizione e tutela dei diritti umani: note sul regime estradizionale convenzionale con particolar

Nicola Canestrini

Argomenti correlati: estradizione

Il regime estradizionale convenzionale conparrticoalre riferimento alla convenzione europea sull'estradizione (1957). 

Leggi di più su 'Estradizione e tutela dei diritti fondamentali'...
26 Mar 2012
Articoli

Il ne bis in idem in ambito nazionale e comunitario

Nicola Canestrini

Argomenti correlati: Diritto internazionale, ne bis in idem, CEDU, diritto comunitario

Come noto, il divieto di un secondo giudizio per lo stesso medesimo fatto è un principio fondamentale riconosciuto tanto dal nostro ordinamento interno nell’art. 649 c.p.p., quanto dall’ acquis comunitario.

Leggi di più su 'Il ne bis in idem in ambito nazionale e comunitario'...

Recenti Pubblicazioni

Indagato alloglotta: onere della prova (Cass. 33802/17)

Il giudice cautelare deve motivare con elementi specifici e correlati alla comune esperienza in ordine all'acquisita conoscenza della lingua italiana da parte di chi non l'ha avuta come madrelingua e, a fronte di circostanze non certo deponenti a favore della conoscenza da parte dell'indagato della lingua italiana non può replicare con mere asserzioni apodittiche, senza attestare di aver effettuato alcun accertamento.

Criticare il proprio difensore è reato? (Cass. 44917/17)

Il limite immanente all’esercizio del diritto di critica è essenzialmente quello del rispetto della dignità altrui, non potendo lo stesso costituire mera occasione per gratuiti attacchi alla persona ed arbitrarie aggressioni al suo patrimonio morale, anche mediante l’utilizzo di "argumenta ad hominem".

Cotivazione di marijuana è reato (Cass. 43849/17)

Coltivare 40 piante di marijuana contenenti 8,960 di THC puro (358 dosi singole) è reato.

Non esiste un diritto all'arma (CdS, 4334/17)

L'autorizzazione al possesso e al porto delle armi non integra un diritto all’arma, ma costituisce, infatti, il frutto di una valutazione discrezionale nella quale confluiscono sia la mancanza di requisiti negativi, sia la sussistenza di specifiche ragioni positive,

Rifiuto di farsi identificare (Cass., 42808/17)

Il rifiuto di consegnare il documento di riconoscimento al pubblico ufficiale integra il reato di cui agli artt. 4 T.U.L.P.S. e 294 del relativo regolamento, non già il rifiuto di fornire indicazioni sulla propria identità personale, sanzionato invece dall'art. 651 c.p.: peraltro, la norma richiede che il pubblico ufficiale eserciti in concreto le pubbliche funzione al momento della richiesta. 

Rifiuta alcoltest: non c'è reato (Cass. 42255/17)

Non è punibile per speciale tenuità del fatto chi si rifiuta di sottoporsi ad alcoltest ma in concreto non ha recato pregiudizio effettivo alla circolazione e alla incolumità degli utenti della strada.